X-Pro – part 1

(English translation below)

C’è una tecnica di sviluppo chiamata Cross Process – cioè Sviluppo Invertito – che consiste nello sviluppare una pellicola diapositiva (che di per sé richiederebbe lo sviluppo in E6) nel C41, e una pellicola negativa (che di per sé richiederebbe lo sviluppo nel C41) in E6. In particolare, gli appassionati di lomografia spesso scelgono di scattare le proprie fotografie con pellicole diapositive e di farle poi sviluppare con il C41 per favorire una resa cromatica che può essere davvero sorprendente. Ebbene, il mese scorso mi sono recata in Liguria per fare alcune foto e ho deciso di portare con me sia la Canon T70 che la Holga, utilizzandole entrambe con delle pellicole diapositive che avrei poi fatto sviluppare con la tecnica dell’X-Pro. I risultati sono stati piuttosto contrastanti. In questo post le foto scattate con la Canon.

 ***

There is a developing technique called Cross Process thanks to which it is possible to process a slide film (which usually requires an E6 solution) in  C41 chemicals, and a negative film (which usually requires a C41 solution) in E6 chemicals. Lomo lovers, often, take their photographs with slide films and process them in C41 chemicals in order to get an extraordinary rendering of colours. Well, you have to know that last month I had the chance of going to the seaside, to Liguria, to take some pictures and when I left I took with me both Canon T70 and Holga. Once arrived I loaded them with slide films with the intention of having them processed by X-Pro. The results that I got are pretty contrasting. These are the pictures taken with Canon.

***

Il carrugio

In the “carrugio”

***

Porte e finestre, un altro dei miei feticci fotografici…

Some doors and windows, another photographic fetish of mine…

  

 

***

In spiaggia….

On the beach…

***

e qualche scatto casuale…

and some random pic…

***

Mi piacciono questi colori alterati perché danno alle foto una connotazione non ordinaria. E penso che con l’arrivo dell’estate userò sempre più spesso questa accoppiata di pellicola e sviluppo invertito. A breve posterò le foto scattate con la Holga.

I like these crazy colours because they give a non ordinary appearance to photographs. And I think that, from now on, I’ll will try slide films many times again. On my next post I’ll show you the pictures taken with Holga.

*** 

Foto scattate con Canon T70 e Lomography X-Pro Chrome 100 35mm, f/8 t 1/125.

Pictures taken with Canon T70 and Lomography X-Pro Chrome 100 35 mm, f/8 t 1/125.

7 thoughts on “X-Pro – part 1

  1. …mortale ruggine. Un po’ enigmatica. Belle, i colori irreali ma non troppo collocane queste foto in una categoria particolare. C’è un po’ di poesia, un po’ di gioco. A me piace molto la prima del carrugio. Aspetto di vedere quelle con la Holga…
    brava
    robert

    • grazie Robert. Purtroppo la Holga mi ha dato qualche problemino e le foto hanno una dominante che non mi piace, e che non pensavo di ottenere. Poi vedrai che pasticcio!

    • ne sono felice! non so dove mi porteranno, forse da nessuna parte in particolare… ma l’importante é il “viaggio” – e divertirsi lungo il cammino🙂

  2. Pingback: X-Pro – part 2 | beweightless

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...